Avena ai cani

| ALIMENTAZIONE

avena cuore

L’avena è un ottimo alimento per il vostro cane. Per avena si intende quella al naturale, senza l’aggiunta di zuccheri o aromi, oppure la farina d’avena (non quella istantanea), meglio se da agricoltura biologica per non correre il rischio che sia contaminata da pesticidi o erbicidi residui.

L’avena è ricca di sostanze buone come:

  • Proteine: secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, la proteina d’avena è equivalente in qualità alla proteina della soia, quindi pari a carne, latte e proteine dell’uovo
  • Fibre: la fibra contenuta nell’avena aiuta a mantenere bassi i livelli di colesterolo
  • Ferro, manganese, zinco, e vitamine del gruppo B

L’avena è povera di sostanze cattive quali glutine (presente solo in minima parte) e organismi geneticamente modificati (finora l’avena viene coltivata senza OGM).

avenaI BENEFICI DELL’AVENA

L’avena dona beneficio a diversi organi e sistemi del corpo, tra cui: pelle, sistema nervoso, stomaco, milza, polmoni, apparato urinario e riproduttivo.

 

L’avena è utilizzata per:

  • il trattamento di una varietà di disturbi nervosi, è in grado di calmare i nervi quando necessario o di stimolare l’attività all’occorrenza
  • calmare il tratto intestinale, aiutando la digestione
  • lenire il prurito ed eczema grazie alle sue doti anti-infiammatorio naturale
  • i problemi di pelle, i suoi alti livelli di minerali e vitamine possono aiutarne la guarigione
  • ridurre i livelli di colesterolo e contribuire, così, a ridurre il rischio di malattie cardiache

Come servire l’avena al vostro animale domestico?

L’aggiunta di avena alla dieta di un animale domestico è un modo semplice per impartire molti benefici nutrizionali. Potete far cuocere l’avena in acqua non salata per almeno 15 minuti dall’ebollizione e aggiungere il composto al cibo del vostro cane. In questo modo aumenterete l’assunzione di fibre del vostro cane e avrà benefici sul suo sistema nervoso e intestinale. L’aggiunta di questo alimento è consigliato per cicli o al bisogno. Potete iniziare con piccole quantità e aumentare fino a circa un cucchiaio per ogni 10 chili di peso dell’animale.

avena2L’avena può anche essere molto utile se applicata esternamente e localmente. La pelle di un animale tende ad assorbire attivamente molte sostanze, quindi l’applicazione di impacchi di avena possono portare benefici al corpo intero.

Potete applicare l’avena, o prodotti a base di avena, se il vostro animale soffre di pruriti o problemi alla pelle.

Ecco alcuni suggerimenti:

Bagno all’acqua di avena: mettete una manciata di farina d’avena in un calzino di nylon e legate il calzino sotto al rubinetto della vasca da bagno. Riempite la vasca fino al livello desiderato, con acqua tiepida filtrata attraverso l’avena. Lasciate il cane in ammollo nella vasca per almeno 15 minuti, poi risciacquatelo bene e asciugatelo.

Shampoo: nel nostro shop è disponibile lo shampoo all’avena e calendula dalle proprietà lenitive, calmanti, anti-prurito, anti-infiammatorie e di guarigione per la pelle.

Lozione: per i “punti caldi” o altre irritazioni cutanee localizzate. Fare un impasto di avena e acqua, immergerci un panno pulito e applicare sulla pelle dell’animale direttamente sulla zona interessata. Lasciare in posa per circa 15 minuti (o fino a quando l’animale lo tollera). Ripetere più volte al giorno.

0 comment

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>