Comunicare con il cane con le parole

| EDUCAZIONE

ed0229eb6aea7da313a6313857921293Molti proprietari di cani sostengono che il proprio animale capisca letteralmente il significato delle parole, la scienza non ha ancora dimostrato se questo fenomeno sia vero oppure no; l’unica cosa certa è in realtà, che il cane impara ad associare un certo nostro segnale a un suo comportamento e successivamente a una nostra risposta a questo.

Per esempio può associare la parola “vieni” all’atto di avvicinarsi a noi e al fatto di riceverne in premio un bocconcino prelibato; alla parola “seduto” al sedersi davanti a noi per ricevere subito dopo una carezza accompagnata da un “bravo”, oppure la parola “via!” al suo tentativo di salire sul divano, seguita da un “no!” secco di disapprovazione ecc. Attraverso queste associazioni il cane impara che c’è relazione tra un certo segnale acustico, il suo comportamento di risposta e ciò che ne consegue, sopratutto se si tratta di un premio.

La parola-segnale corrispondente a un messaggio che vogliamo trasmettergli può essere di qualsiasi tipo, l’importante è che per ogni messaggio venga usata sempre la stessa parola, altrimenti il nostro cane andrà in confusione e non potremo aspettarci che ubbidisca a segnali diversi che vogliono però indicare la stessa cosa!

Il primo passo per una buona comunicazione con il vostro cane è non parlare troppo; altrimenti potrebbe pensare che tu stia piagnucolando o, ancor peggio, ringhiando.

La seconda cosa è utilizzare un tono di voce calmo e pacato e parole brevi quando ci rivolgiamo a loro. Le voci acute possono sembrare lamentose e inviare i segnali sbagliati.

Utilizzare una comunicazione chiara è indispensabile per stabile un giusto rapporto con il proprio animale. Se prestiamo attenzione e studiamo come i nostri cani si comportano, possiamo imparare a comunicare in un modo in cui il cane ci può capire istintivamente.

0 comment

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>