Il carlino bianco

| CARATTERISTICHE

cuccioli di carlini bianchiLa prima menzione sui Carlini bianchi è stata fatta da WD Drudy alla fine del 1800: “I Carlini bianchi non hanno vinto alcun premio…”. Nel 1894 R. Briggs Lee scrive che i Carlini bianchi solcarono le scene delle mostre canine più o meno assieme a quelli neri. Uno fu mostrato a New York intorno al 1890 e un altro poco dopo a Birmingham dalla signora Daziel, ma nessuno dei due era di un perfetto bianco neve.

“Un Carlin”, Jean-Baptiste Oudry 1730

“Un Carlin”, Jean-Baptiste Oudry 1730

Molti Carlini orientali avevano una grande quantità di colore bianco sui loro corpi, e alcuni erano quasi completamente bianchi. Questi esemplari, spesso macchiati, sono documentati in Europa alla fine del 1800, ma le linee che li produssero sono andate perse.

 

 

carlino bianco storia pittura

 

Questo quadro che ritrae il Carlino bianco della Regina Anne Kathrine, risale al XVI secolo, ed è una delle testimonianze più antiche che possediamo su questa colorazione.

 

 

 

duca di york con carlinoUn altro Carlino bianco celebre fu senz’altro quello del Duca di York, immortalato in questa foto con una tenera cuffietta.

leucismo e albinismo carlino

La prima cosa da dire è che esistono due tipi di Carlini bianchi: i leucisti e gli albini.

Il Carlino leucista ha il pelo bianco dovuto ad una condizione molto particolare per cui le cellule della pigmentazione riescono a svilupparsi correttamente. Può avere orecchie e muso color crema ed una porzione della mascherina di colore nero. Gli occhi avranno una colorazione normale.

L’albinismo è una condizione diversa rispetto al leucismo, e significa la totale assenza di melanina negli occhi, nella pelle e nel colore del pelo.

Questi cani sono completamente bianchi ed hanno il naso rosa e gli occhi rossi o azzurri. I cani albini (di tutte le razze), sono geneticamente considerati meno sani rispetto ai loro omologhi di colore più scuro e potrebbero produrre cuccioli sordi, o essere sordi essi stessi.

Quando nasce un Carlino bianco è, ovviamente bianco fin dall’inizio, e presenta musino, naso e cuscinetti delle zampe di colore rosa. Man mano che cresce il naso, le orecchie e le marcature si scuriscono.

Carlino Bianco crescita

 

In natura esistono diversi animali che presentano l’albinismo:

zebra bianca tartaruga bianca scoiattolo bianco istrice bianco leone bianco canguro bianco scimmia bianca pavone bianco alligatore bianco giraffa bianca koala bianco

2 Comments

2 Commenti on Il carlino bianco

  1. alfredo
    2 gennaio 2016 at 7:57 (2 anni ago)

    Aiutatemi cerco acquisto cucciolo di carlino bianco ditemi a chi devo rivolgermi e dove grazie

    Rispondi
    • Simona
      8 gennaio 2016 at 21:09 (2 anni ago)

      Mi spiace ma non abbiamo notizie in merito all’allevamento di carlini bianchi in Italia.

      Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>