Il Carlino blu

| CARATTERISTICHE

carlino bluNel 1913 due esemplari di Carlino blu vengono presentati al Pet Dog Show al Horticultural Hall. Questi animali, che non presentavano marcature nere, sono stati allevati da Miss G. Bellamy.

Prima di allora questa colorazione era sconosciuta, c’erano volpini di pomerania blu, chow chow blu, alani e gatti blu, ma il primo approccio a quel colore di carlini era una tonalità di grigio.

Al Carlino blu si fa riferimento nel libro “I nostri cani e tutto su di loro” di F.T. Barton:

L’unico Carlino blu conosciuto fa parte del ceppo di Miss Bellamy, di cui esiste un esemplare imbalsamato nel British Museum (Sezione di Storia Naturale). Questo ceppo è venuto a formarsi dall’incrocio di una cagna fulva con un cane nero.”

Il Carlino imbalsamato del British Museum è andato perso durante il transito da un museo all’altro nel Regno Unito.

Ecco alcune razze di cane che presentano la variante blu:

Chow chow blu

Chow chow blu

Alano blu

Alano blu

0 comment

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>