Le donne che hanno fatto la storia del carlino

| STORIA

L’8 Marzo è il giorno della festa dedicata alle donne, quindi ho deciso di festeggiare con voi con questo post che celebra le grandi donne che nel loro piccolo hanno cambiato la storia dei nostri piccoli amici Carlini.

marie_antoinette_painting

Maria Antonietta

Maria Antonietta (1755 – 1783)

Per sugellare l’alleanza tra Austria e Francia, venne data in sposa, quattordicenne, al futuro re Luigi XVI. Trasferitasi nella reggia di Versailles, per sopperire alla solitudine, alla noia e a un matrimonio deludente e tormentato, cominciò a vivere nelle frivolezze, dedicandosi a costosi diversivi.

Si circondò di animali fra cui il suo Carlino: il piccolo cane comandò la reggia di Versailles, dalla sua postazione accoccolato sulle ginocchia di Maria Antonietta.

Durante la rivoluzione francese, ostile ad ogni compromesso con le idee liberali e accesa sostenitrice del diritto divino dei re, Maria Antonietta cercò di salvare la monarchi assoluta, e per questo fu prima imprigionata e poi giustiziata.

Si dice che il suo Carlino l’avesse accompagnata fino alla ghigliottina camminando come sempre, sotto le sue gonne.

Moi e Marie Antoniette Libro

Nel 2008 è uscito un libro illustrato su di lei e il suo Carlino intitolato Moi & Maria Antonietta scritto da Lynn Cullen.

Il libro è raccontato dal punto di vista della sua Carlina Sebastien; il nome è stato inventato dall’autrice del libro poichè sappiamo che il vero nome del cagnolino era Mops.

 

 

Josephine_de_Beauharnais,_Keizerin_der_Fransen

Giuseppina Bonaparte

Giuseppina Bonaparte (1763 – 1814)

L’imperatrice moglie di Napoleone, stravedeva per il suo Carlino Fortunè tanto che, quando il piccolo cane morse l’imperatore mentre stava salendo sul letto coniugale, continuò ad essere il padrone assoluto del letto di Madame.

Puoi leggere di più nel mio post “Napoleone, Giuseppina e Fortunè”

 

 

 

 

Portrai Harriet Beecher Stowe

Harriet Beecher Stowe

Harriet Beecher Stowe (1811 – 1896)

L’autrice della Capanna dello zio Tom era l’orgogliosa proprietaria di due Carlini, Punch e Missy.

 

 

 

 

 

 

 

 

Queen_Victoria_by_Bassano

Regina Victoria

Regina Victoria (1819 – 1901)

E’ stata una grande amante dei Carlini a suo tempo e ne possedeva 36 esemplari. I più famosi furono Bosco, Venere, Fatima, Olga, e Pedro. Durante il suo regno vietò il taglio delle orecchie a questa razza, ritenendola una pratica crudele e inutile.

 

 

 

 

 

 

Princess-Alexandra-with-Pug

Regina Alessandra

Regina Alessandra (1844-1925)

Il Principe Edoardo di Galles (1841-1910), figlio della Regina Victoria, regalò un Carlino di nome Bully a sua moglie, la Eegina Alessandra (1844-1925), prima di partire per un tour indiano.

La Regina Alessandra diventò famosa per la sua devozione verso i cani e mostrò molto interesse per le mostre canine, un’attività sempre più popolare, soprattutto tra i proprietari di Carlini.

 

 

Lena Horne with pug

Lena Horne

Lena Horne (1917 – 2010)

Cantante, attrice e danzatrice statunitense, fu la prima diva di colore a firmare un contratto con una major cinematografica di Hollywood e a raggiungere la fama internazionale. Fu anche un’attivista politica, partecipando alle battaglie per la difesa dei diritti civili e contro la discriminazione razziale.

Nel foto sopra è ritratta col suo Carlino Nellie, datole in regalo dal marito Lennie Hayton, compositore di colonne sonore cinematografiche.

 

Donna Tartt

Donna Tartt

Donna Tartt (1963)

Autrice del famoso romanzo “The Little Friend” è ritratta nella sua casa con il suo Carlino Pongo.

Ecco altre bellissime foto di scrittori famosi ritratti nella loro casa.

0 comment

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>