L’importanza dell’igiene orale nel Carlino

| CURA

L’importanza dell’igiene orale nel CarlinoL’igiene dentale è importante per la salute del vostro Carlino come lo è per la vostra. L’unica differenza è che il vostro animale non può prendersi cura dei propri denti così questa responsabilità ricadrà su di voi.

Il tuo Carlino mangia ogni giorno e dopo i pasti, alcune particelle di cibo rimarranno fra i denti e potrebbero svilupparsi dei batteri che, se non spazzolati via correttamente, formeranno della placca. Quando c’è molta placca lo smalto si indebolisce e aumenta il rischio carie o ascessi.

Per spazzolare i denti del vostro Carlino, avrete bisogno del dentifricio che è appositamente formulato per cani e qualcosa con cui spazzolare i denti. Non utilizzare il dentifricio pe ruso umano, lo xilitolo è assolutamente nocivo per gli animali. È possibile utilizzare uno spazzolino piccolo per bambini, ma si può anche avvolgere il proprio dito in una garza e strofinare la dentatura. Indipendentemente dallo strumento che si sceglie, tutto ciò che dovrete fare è strofinare delicatamente la superficie dei denti del vostro cane.

Il nostro consiglio è quello di acquistare uno speciale ditale a base di argento colloidale, antibatterico, che non necessita di dentifricio. Si attiva con l’acqua, è molto pratico e funzionale. Se il vostro carlino ha molta placca dovrete utilizzare un prodotto che ne aiuti il distaccamento, a questo proposito vi sarà d’aiuto la polvere per il trattamenti della placca da spolverare direttamente sul cibo che darete al vostro carlino.

igiene orale nel CarlinoDovrete abituare il vostro Carlino fin da piccolo all’igiene della bocca, i denti andrebbero lavati 2-3 volte la settimana. Già da quando il cucciolo ha 6 mesi, sui denti permanenti potrebbe formarsi della placca. E’ anche possibile effettuare una pulizia più in profondità, solo se necessario, che va effettuata dal veterinario.

E ‘un fatto noto che tutti i cuccioli abbiano bisogno di masticare, si tratta di una parte necessaria del loro sviluppo fisico e mentale. I cuccioli masticano le cose per esplorarle e i cuccioli che hanno a disposizione adeguati giocattoli per la masticazione, avranno un comportamento meno distruttivo, in più manterranno i propri denti e le mascelle occupate.

Sono adatti a questo scopo i giocattoli con corde e trecce, i biscotti secchi come Anibio Biscotti antiplacca e antitartaro che contengono ingredienti naturali puri. Attraverso la masticazione dei biscottini aumentano gli enzimi aiutando a schiarire i denti, a liberarli dal tartaro ed a contrastarne la ricomparsa. Per i carlini più golosi Anibio Bioli alla trippa verde.

igiene orale nel Carlino

E se il vostro Carlino ha l’alito cattivo?

A volte quello che sentite potrebbe essere l’odore del suo ultimo pasto, non dovete confonderlo con odori ben più forti che potrebbero presagire che non state facendo tutto il possibile per promuovere una corretta igiene dentale. Se l’odore proveniente dalla bocca del Carlino è particolarmente forte, dovrete portarlo dal veterinario perché qualcosa potrebbe non andare.

Oltre alle visite di emergenza, i denti del vostro Carlino e le gengive vanno fatte controllare dal veterinario almeno una volta l’anno. Fornire una corretta igiene orale garantirà al vostro Carlino il suo passatempo preferito: mangiare senza dolore!

0 comment

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>