Xilitolo

| ALIMENTAZIONE

pug smile

Ci sono alcune gomme senza zucchero, caramelle, mentine per l’alito, dentifrici, colluttori, sciroppi per la tosse e prodotti da forno che contengono xilitolo, una sostanza naturale che è ampiamente utilizzata come sostituto dello zucchero. In natura si trova in bacche, prugne, mais, avena, funghi, lattuga e in alcuni alberi.

Lo xilitolo si presenta come una polvere bianca dall’aspetto e gusto simile allo zucchero. E’ più dolce del saccarosio ma contiene solo due terzi delle calorie. Ha un basso indice glicemico ed è quindi utile per i diabetici o per persone che seguono una dieta a basso contenuto di carboidrati.

Lo xilitolo è sicuro per l’uso nell’uomo, ma è estremamente tossico per i cani.

Negli ultimi 5 anni, l’ospedale veterinario di Minneapolis ha avuto più di 1500 casi di avvelenamento da xilitolo, a causa dell’uso crescente di questa tossina negli alimenti da cucina.

L’ingestione di xilitolo o prodotti contenenti xilitolo provoca un rapido rilascio dell’ormone insulina, causando una diminuzione improvvisa di glucosio nel sangue del cane, convulsioni, insufficienza epatica o addirittura la morte.

Nella maggior parte dei casi, i sintomi si svilupperanno entro 15 a 30 minuti dall’ingestione dello xilitolo. Tuttavia, ci sono alcune gomme senza zucchero che ritardano l’insorgenza dei sintomi fino a 12 ore.

Alcuni dei sintomi più comuni di tossicità xilitolo comprendono:

• Depressione o letargia

• Debolezza

• Vomito

• Perdita di coordinamento

• Convulsioni

• Crollo o coma

Vi possono anche essere casi di sanguinamento nello stomaco o nell’intestino. Le gengive del cane potrebbero essere colpite da ecchimosi. L’insufficienza epatica può verificarsi in casi gravi di tossicità a causa di bassi livelli di zucchero nel sangue del cane.

Un piccolo pezzo di gomma senza zucchero (o 0,1 g / kg di xilitolo) può essere considerata una dose tossica di xilitolo, a seconda del peso del cane.

Lo xilitolo è stimato che sia 100 volte più tossico del cioccolato per i cani.

Cosa fare se il cane mangia qualcosa contenente xilitolo?

Se sospettate che il vostro animale abbia mangiato un prodotto contenente xilitolo, contattate immediatamente il vostro veterinario. E’ importante agire il rapidamente possibile.

Come si può evitare questo problema?

Controllate la lista degli ingredienti di tutti i prodotti della casa che possono contenere xilitolo (gomme, caramelle, dentifricio, ecc). Posizionare gli elementi che contengono xilitolo in armadi chiusi a chiave o aree troppo elevate per il vostro animale domestico.

Non condividete alimenti che possano contenere xilitolo con i vostri animali domestici.

Utilizzate solo gli appositi dentifrici per cani per pulire i denti a Fido.

0 comment

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>